Mappa del sito   .    Blog   .   Brasile    .   Vagabondaggio   .   Foto   .   Viaggi   .   Procedere a scatti    .  Libri   .   Contatti 

 

 

 

HOME

 

 

maPpa del sIto

archivio 2010

 

 

libri

elenco

 

t e o r i e

 

 

 

                   

 

 

la Carne Fresca

 ...purtroppo fa parte della nostra abitudine  dare per scontate le altre culture...

qui la descrizione

l'esperienza di un italiano in Brasile, specchiandosi nelle diversità più suggestive...

 

 

cronache di vagabondaggio interiore

 

 

 

 

N o b i l i     B a t t e r i

 

 

Da sempre la scienza ci racconta che di base esistono due generi di esseri viventi: i batteri e tutto il resto.

La differenza fra essi è che i primi hanno un Dna libero di fluttuare, mentre tutto il resto ha il DNA racchiuso in un nucleo.

 Ecco, l’aver capito che occorre accettare la sfida delle proposte della vita, salire anche in autobus che non ci interessano, ma che in quel momento ti passano davanti, equivale a capire che esiste qualcosa che si svolge nell’esistenza in maniera fissa, preesistente, indipendente dal proprio desiderio.

Accanirsi a seguire solo ciò che ci piace equivale ad essere ciechi su quanto succede realmente.

 Il processo di spersonalizzazione ha qualcosa di simile alla meditazione, alla preghiera, all'altruismo eroico: conduce in luoghi imprevisti e suggerisce stimoli che non sarebbe stato possibile ottenere diversamente.

Così, celati fra gli accadimenti quotidiani vissuti come imposizioni, necessità e lotta, si accettano comportamenti apparentemente casuali, o si continuano a leggere libri che non ci piacciono.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Il lato utile della modestia è sapere che non tutto dipende dalla volontà, ma ha a che vedere con un certo tipo di adattamento alle necessità.

 Un umile guardare, uno stare alla finestra della propria vita, nonostante il farsi attraversare dall’esperienza sia comunque la forma di cucina necessaria a questa sfida, la trasformazione di un processo che deve passare inevitabilmente attraverso di noi.

Macrocosmi e microcosmi da sempre si  specchiano gli uni negli altri, conservando riflessi immortali.

Quindi cos’è un batterio, se non la contaminazione indispensabile alla nostra esistenza individuale affinché si plasmi a seconda degli eventi?

E cos’è la materia di base se non il corpo preesistente ai singoli, quel Tutto che già possiede una direzione, alla quale per egoismo siamo poco disposti a cedere?

 

 

10 giu 012

 

 

 

archivio del vagabondaggio

 

il mio buio     ponte sospeso     memoria dei sogni

nominare non è invano    terra in vista     invasioni e urla   

stimoli e libri

 

 

              Mappa del sito      .       Brasile       .        Blog       .      Vagabondaggio       .       Foto       .      Viaggi        .      Bibliografia       .        About         .       Contatti       .       Archivi fb