Mappa del sito   .    Blog   .   Brasile    .   Vagabondaggio   .   Foto   .   Viaggi   .   Procedere a scatti    .  Libri   .   Contatti

 
 

HOME

 

 

 

 

ORA IN EBOOK

 

 

 

 

viaggiare  sicuri

 

Qi quotidianoitalia

Prostituzione Primo Wrestling del mondo

 

Guía turistica

 

 
 

 

  e-B o o k    e    l i b r i

 

 

Le mie letture nel 2019  -  (7)

 

 

Alan Hollinghurst - Il Figlio Dello Sconosciuto

voto : 8 1/2 

Inizia con Cecil e George, una magione di campagna dell'inghilterra degli inizi del 1900, la guerra con la Germania in arrivo. L'ambiente scuro della casa, il parco ampio, il rapporto fra gli abitanti della casa, la famiglia, le visite, i primi amori, l'inquietudine di calare qualcosa che all'epoca, nell'Inghilterra Vittoriana, era ancora un peccato indicibile. Hollinghurst mette al fuoco parecchio materiale, le era passano, il mito dei poeta morto in guerra regge, la modernità inizia a vedere con meno moralismo bacchettone i peccati così frequenti fra i maschi di Cambridge ed Oxford. Sembra di notare lo spirito che farà nascere, molto più tardi, il romanzo Chiamami col Tuo Nome, che rimane comunque una cartolina al confronto di questa opera enorme ed erudita, piena di dialoghi che descrivono al dilà di ogni cosa un'epoca e soprattutto uno stile di essere inglesi.

 

Greg Iles - Il pianto dell'angelo

voto : 8 

Thriller di buonissima fattura, tale da lasciare in bocca il gusto di una serie di letture dello stesso autore che verranno. La ricerca di un omicida alternativo a quello di un medico amico, perché non è possibile che sia stato lui a commettere quell'omicidio barbaro della ragazza diciassettenne, pur dopo aver ammesso di avere avuto con lei una relazione. Ragazzi esuberanti del college, spaccio, feste da sballo, e altri omicidi a complicare la scena...

 

Ian Manook - Mato Grosso

voto : 7 1/2 

La trappola velenosa della foresta e della natura lussureggiante, della vita spassionata e allegra di Rio de Janeiro, la vendetta da affrontare dalla parte sbagliata...

 

Terry Hayes - Pilgrim

voto : 7 1/2 

Thriller americano del post 11 settembre, con l'inevitabile attacco terroristico in suolo americano, lotta senza quartiere, personaggi arabi a bizzeffe, armi pericolose come non se ne ancora viste.

 

Frederick Forsyth - L'Afghano

voto : 8 

Forsyth si è distinto particolarmente per i romanzi di spionaggio seguiti alla seconda guerra mondiale, la ricerca degli assassini SS da parte degli ebrei e cose conseguenti. In questo lavoro si produce in un'abile dissimulazione, inviando un americano fra le fila degli arabi. E' comunque l'occasione per descrivere in lungo e in largo le vicende che hanno condotto la superpotenza americana a fronteggiare i problemi di Afghanistan e mondi arabi.

 

Jeffery Deaver - Nero a Manhattan

voto : 8  

Personaggio principale una ragazza che lavora in una videoteca, alla ricerca del motivo per la morte di un anziano cliente che noleggiava sempre lo stesso film di un antico furto, la trama dimostra buona verve, quasi cinematografica. Thriller ben scritto, anche se denota la sua età un po' datata, consente di annoverare Deaver fra gli scrittori da inserire nella lista dei preferiti.

 

Ronen Bergman - Uccidi per primo

voto : 8  

Il racconto delle strategie messe in atto dalle maggiori agenzie spionistiche isrlaeliane, dai servizi destinati ad eliminare nemici  pericoli. L'occasione per una scorsa ai segreti più ben costruiti di una delle agenzie più mitizzate e segrete del nostro tempo moderno, nonché una fonte utile per valutare  la situazione morale e politica della nostra storia più recente.

 

 

 

Recensioni senza riverenze

Cosa leggere? Nessuno può dirlo. Se sia migliore l'Idiota di Dostoiewskj o il Centenario di Jonasson può deciderlo solo il lettore. Ognuno davanti a una storia e uno stile deve risolvere la questione da solo. Ammettere una autorità nella nostra biblioteca con il suo egocentrismo alimentato da boriose partecipazioni ai talk show, e lasciare che ci dica come leggere, cosa leggere e che valore dare a ciò che leggiamo vuol dire distruggere lo spirito di libertà che è il soffio vitale di quel momento sacro. In qualsiasi altro momento siamo costretti da leggi e convenzioni, ma qui non ne abbiamo.  Ma dobbiamo anche controllarci. Non dobbiamo dilapidare le forze in modo disperato e rozzo, allagando la casa per dare l'acqua a un cespuglio di rose.  Solo se accettiamo di essere intimamente onesti, potremo evitare di pretendere che una storia confermi i pregiudizi che abbiamo già. L'esperienza migliore in una lettura proviene dai nuovi spazi che ci apre.  Leggere è un processo molto più lungo e complicato del vedere, ma per questo consente di accompagnare più in profondità.  E in sé contiene già il privilegio di essere scopo.

(parafrasando Virginia Woolf)

 

 

 

in coda di lettura    

 

Un Mondo battuto dal vento - Jack Kerouac

Il Grande salto - Mahi Binebine

Arabia Deserta - Charles M:Doughty

Meridiano di Sangue - Cormac McCarthy

La Tragedia del Diavolo - Sadik Al-Azm

Kendo - Takuan Soho

 

recensione delle letture del 2016

recensione delle letture del 2015  

recensione delle letture del 2014  

letture  - recensioni del 2013

 

Art of Hustling

Per chi ama il Brasile a tinte forti, fuori dai luoghi comuni turistici

    

LA CARNE FRESCA  

ORA IN EBOOK

SU IBS, AMAZON, La FELTRINELLI

http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=688631

 

Storie narrate;

  - Sotto protezione di Zé Pilintra, storie di religione e macumba

  - Serata danzante alla Feira do Paraiba

  - Se in favela piovono paracadutisti

  - La coperta birichina, trasgressione in autobus

  - Abitudini del gusto, il bandito che si fece prendere per la gola

  - La carne fresca, minorenni alla caccia del gringo

  - Uomo in mare, perdersi fra le onde del Nordeste

  - Fuga verso la libertà, nascere viado nei sobborghi brasiliani

  - L’arte del raggiro, turisti a caccia di gnocca tornano col bernoccolo

  - “Vale Tudo”, a Carnevale, pazzie e libertà senza rete

  - L’orologiaio, storia di una adozione complicata

 - Rivendicazioni con stupro, non è tutto oro ciò è indio

 - Pelle a vista, tatuaggi come vestiti

 - Il pau-brasil non si estinguerà mai, quando anche le donne fanno turismo sessuale

 - Film di strada, arrangiarsi senza padre

 - Solo di rado, il mondo grigio intorno alle azioni umanitarie

 - I confini del regno, invito a cena con pistola

 - Chi lavora, il ciel l’aiuta, sopravvivere con simpatia

 - Universo parallelo, le favelas di Salvador de Bahia

 - Colpevole innocenza, assalto di strada e cultura dell'approfittare

 

Dopo Paraiso do Pecado, ecco il secondo appuntamento letterario di Barkus, nomignolo sotto il quale si cela un ex imprenditore del nordest italiano, che ha lasciato i suoi obblighi responsabili e pacifici per dedicarsi alla rincorsa di un mondo non facile, devastato da miserie e fame rapace. Avventure e personaggi a sud del mondo, in una raccolta di racconti già usciti sulla testata online musibrasil.net che descrivono i colori della strada al dilà dei facili luoghi comuni della retorica del turismo di massa.      

(vedi qui)

sinossi

 

archivio del vagabondaggio interiore

 

il mio buio      le mie teorie      il mio credo

ponte sospeso    memoria dei sogni    sangui diversi

nominare non è invano     terra in vista      invasioni e urla

pugni generazionali      nobili batteri      confine      sciare a sud

 

 

 
 

 

 

 

 

 

letture del 2018

letture del 2017

letture del 2016

letture del 2015  

letture del 2014  

letture del 2013

eBooks dove

 

archivio del vagabondaggio

 

pugni generazionali

nobili batteri

confine

il mio buio

sciare a sud

sangui diversi

ponte sospeso

memoria dei sogni

emozioni collettive

nominare non è invano

terra in vista

invasioni e urla

stimoli e libri

 

 

 

 

 

 

 

 

Blog 2012

Blog Braz 11

Blog Braz 10

Blog Braz 09

Blog Braz 08

Blog Braz 07

Blog Braz 06

 

 

 

 

 

 

Nulla è mai come ti viene detto. Cerca sempre altre informazioni. Ma se vuoi la percezione di prima mano, vai in loco e scava con le tue unghie. Poi, per avere una visione panoramica e non coinvolta, allontanati e osserva in prospettiva.

 

 

 

 

Una Risata

 

 

°°°o0§0o°°°

 

About

 

 

 

°°°o0§0o°°°