Brasile     .      Blog     .      Footage   .     Marocco        .     Interviste     .     Foto       .    Europa      .     Bibliografia      .      About       .      Contatti   .     Mappa del sito           

       

 

HOME

 

 

 

 

elenco

foto viaggi

Pagina 2

 

Notizie dall'Altro

capo del mondo

 

Leggi le Storie di Barkus

Sesso e Salute

 

Natal . Nordeste

Rio de Janeiro

Suggerimenti

Sanità

Sesso e salute

Foto Brasile

 

precedenti news

Pagina 2

 

HOME

 

 

                    

    c    o   l   o   r   i       d   e l  l  a        s    t   r   a  d   a   

 

 

leggi il Blog

 

viaggiare  sicuri

Note sulla Sanità

 

Blog Braz 10

Blog Braz 09

Blog Braz 08

Blog Braz 07

Blog Braz 06

 

storie del 201o

 

Avverti i profumi ammiccanti di chi è appena uscito di casa a caccia di svago, come in nessun'altra città del mondo adagiata sulle spiagge. Certo anche Barcellona, Miami ...   blog

Dubbi e Certezze

Dominio dell’effimero, dell’improbabile e dell’imprevedibile, dove la casualità è consuetudine e la fatalità è regina...

 

Sulla cresta dell’onda

Agli inizi degli anni 80, un gruppo di ragazzi della favela Cantagalo, nel promontorio che divide Copacabana da Ipanema, amava godersi il sole, la spiaggia e le onde di Arpoador, punto prediletto dei surfisti carioca. Con il passare del tempo, quello che era giusto un passatempo giovanile iniziò a divenire qualcosa di più serio, scoprendosi la volontà di partecipare ai grandi tornei di surf.

nel blog di maggio

 

  Le strade di Rio dopo la tempesta sono tornate insicure come prima. Attenzione soprattutto alle azioni basilari, come attraversare la strada senza essere messi sotto dal senso di potenza di un povero possessore di automobile...

10 aprile 2010

 

  La città della musica nel quartiere di Barra è un progetto deciso dal sindaco per dare lustro alla città e al proprio nome, ma non ha speso i  soldi per gli esgotos, cosicché si vive nel fango e nella merda, invece che a contatto con le bellezze di Rio...

iL THANKS TEAM

 

 Passano gli anni ma non per tutti, alcuni di noi sono inguaribilmente romantici, tanto che piuttosto che crescere si farebbero mettere una canna in gola, sì, ma di vino...  

 

“E ai, pensavo che tu stessi facendo il gogo-boy: guarda quel gringo che beve un succo di frutta. “ Si gira verso di me lanciandomi una frase incomprensibile, poi non avendo risposta mi esclude dalla faccia della terra e torna a parlare con gli amici. Un vicino di tavola mi osserva divertito.
Maradona è stato escluso dalla testa della nazionale argentina: altro motivo di festa per i cugini brasiliani, che da sempre prendono le sfide calcistiche con i vicini di casa come una occasione per rinfocolare la guerra dell'onore...  (futebol)
Bruci tre hard disc esterni in due settimane, perdi dieci anni di foto in giro per il mondo e non t'incazzi. Perché pensi che è come liberare un armadio dai vestiti vecchi, un cassettone dalle cianfrusaglie, una vita dalle abitudini che ti costringono dentro le mura, ancorato ai ricordi. La tecnologia è una bestia che ti ruba alla strada...
  La spiaggia di Praia do Forte, a pochi chilometri da Salvador, è un angolo di relativo paradiso in mezzo a una regione tristemente decaduta nel disordine e nell'insicurezza. Qui ci sono le condizioni per un turismo di elite, protetto e sicuro, circondato...
 
Seleçao a casa, chi lo capisce?

Non certo i nostri commentatori, appiattiti sul generalismo tecnico calcistico privo di conoscenza del mondo...           (futebol)

 

(...) stanno un po' piegati in avanti sul piano del tavolo, Dudú parla basso. "...poi, sempre sul letto, si è messa diritta in verticale con la testa all'ingiù ...

nel blog di Brasil- Natal

 

 
    Per dare una spolverata al pentagramma della propria popolarità, il sindaco della Cidade Maravilhosa ha investito 600 milioni di risorse pubbliche per la creazione del fantasmagorico palazzo di Barra chiamato Città della Musica. Due mesi dopo la frettolosa inaugurazione, il palazzetto fantasmagorico è ancora inagibile e si avvia mestamente alla marcescenza. Con buona pace dell'inquinamento del mare, che minaccia con i propri miasmi le narici dei turisti di tutto il mondo, forzati a soprassedere ad ogni piccolo inconveniente pur di inviare agli amici le foto scattate sul popolare calzadao, il marciapiede coi disegni di onde.

Pagina 2

 

La seconda lettera dell'intelletto...

 

Suggerimenti    Stanno apprezzando con una palpatina la vostra parte migliore..

 

 

Sesso e Brasile, turismo, innamorate, prostituzione e pedofilia: una vasta analisi sui luoghi preferiti dagli italiani ... (segue)

 

Un altro skipper scomparso nei mari del sud...   (leggi)

A nulla vale l'addestramento canino impartito agli umani i tenera età: alla fine la natura esce dai recinti definitivamente libera. Il linguaggio è come una pelle: sfrega il proprio linguaggio contro l'altro. E' come se le parole fossero dita che cercano di vedere al buio...

 

... i mille modi di amare il Brasile negli esempi di picadas...

...Un ragazzino strilla e scalcia per sfuggire alla presa di un uomo di mezzetà. «Filho da puta, agora vc vai vè o que è respeito...!», insomma adesso ti insegno io...

E' il tentativo di borseggio di un menino de rua che non vuole sentirsi escluso dalla festa. Due uomini lo tengono a terra fermandogli a fatica le braccia e le gambe..

 

Prostituzione primo wrestling, Escort maschili e femminili, trans e gigolò sono i prodotti esposti al supermercato...

"Vai ad Aruba"

mi avevano detto quella mattina e io non sapevo perché. L'avrei capito di lì a poco...

nel blog di maggio

 

La cascata Andorinha, il Gange dei poveri, dove una rondine non fa primavera, ma significa allegria per la popolazione di Imbariè.

 

 

Da ragazzo mi pareva di vivere soltanto d'estate. Oggi finalmente ho due estati ogni anno

 

Aò, e fateme dà no sguardo a la mia paggina de Feisbukk...!
    Come da un monte dalla cui vetta finalmente iniziamo a scendere, ci capita di vedere con chiarezza al di là dei desideri abituali...

Ombre sulla sabbia. La luce è ottima, anche se superficialmente sopravvalutata. E' la commistione di chiaro e scuro che crea le foto, come note e pause costruiscono entrambe una struggente sinfonia. Non abbandoniamoci alla retorica dell'eccesso di virtù teorica. Apriamoci allo Ying e Yang del creato.

 

 La musica si spande per Rio: al famoso Carioca da Gema, sotto i candidi Archi di Lapa, nei locali del quartiere bohemien di Santa Tereza in cima alla collina, ma soprattutto nelle strade, nei churrasco di gatto di Catete, nelle spiagge gremite di turisti. Tant'è che oramai, il sostegno alla musica sembra essere secondo solo a quello dato al calcio.
CURACAO sembrava aver perduto, già agli inizi degli anni novanta, le caratteristiche delle vere isole come noi le sogniamo. Tutto era olandese o, al peggio, internazionale. Le ultime tracce locali pian piano scomparivano, perché tutti reputavano un passo onorevole e una speranza evolversi a turistic level, diventando un autentico e modernissimo nessuno...
 
 

 Brasile     .      Blog     .      Footage   .     Marocco        .     Interviste     .     Foto       .    Europa      .     Bibliografia      .      About       .      Contatti   .     Mappa del sito