Mappa del sito      .        Blog       .       Brasile        .      Vagabondaggio        .        Foto        .       Viaggi        .        Procedere a scatti         .       Libri        .        Contatti   

 

 

HOME

 

 

maPpa del sIto

vita in brasile

 

 

 

 

 

 

 

 

© IMG_6720.JPG (286509 byte)

 Mendicante a Botafogo, Rio de Janeiro - mar 05

 

 

© Vendour BN 1 col .jpg (257773 byte)

 Venditore di pesce fritto - Copacabana - gen 09

 

 

 © P1090218-08.JPG (407846 byte)

Offerte a Yemanja, Flamengo - Rio  - apr 010

 

 

 © a P1140367 rid 5.JPG (481739 byte)

 Venditore a Ipanema, Rio de Janeiro - apr 010

 

 

 © a P1220744 ssa 10.JPG (338086 byte)

Battaglione Bope, Rio de Janeiro - feb 011

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Back

HOME

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

F

 

 

 

p  r  o  c  e   d  e  r   e       a       s  c  a  t  t  i

                                        i m m a g i n i    c o n    i n t o r n o    u n a    s t o r i a 

 

 

M e t r o p o l i    r i c i c l a t a   -   s c o a s s e    t r o p i c a l i

 

 

 

  La popolazione della città di Rio de Janeiro si è sempre distinta per la capacità di sopravvivere.  D'altro canto la metropoli, come primo mezzo di mistificazione di massa, mette alla frusta virtù e doti di riserva.

La città del Cristo Redentore è considerata pericolosa proprio a causa della propensione ad ingegnarsi. Nelle sue strade possiamo incontrare rapinatori e divi dello spettacolo, boutique alla moda e grigliate da marciapiede, prostituti e modelle da passerella, polizia militare in tenuta antiguerriglia oltre agli immancabili raccattarobe. 

Ora però le agenzie di utenze cittadine tentano una encomiabile alleanza col popolino. La spazzatura riciclabile di chi vive nella favela Dona Marta e nei quartieri Botafogo e Humaità ha finalmente un valore legale e può essere scambiata con sconti nella bolletta della luce. Stando alle previsioni, circa 1600 abitanti di Dina Marta e 50 mila degli altri due quartieri dovrebbero beneficiare dell’iniziativa.  

La lieta novità, iniziata oggi, fa parte del progetto Light Ricicla, a cura dell’ente erogatore dell’energia carioca. E’ uno dei primi progetti a favore dello sviluppo sostenibile con stimolo al riciclaggio.

La cittadinanza vuole cogliere la palla a balzo. La Scuola di Samba Mocidade Unida di Santa Marta, per esempio, già sta valutando se il comportamento etico consentirà di pagare il suo costo mensile di energia, che è di circa 440 reais, 190 euro. Ogni fine settimana infatti c’è una festa nel campo di cemento che, data la notevole propensione dei brasiliani ad alzare il gomito,  consente la raccolta di ben 50 chili di lattine di alluminio vuote. Fino ad ora, le persone incaricate alla pulizia si occupavano anche di portar via il materiale, che a Rio ha già un valore nel circuito di recupero. Una quantità che, a 2,30 reais al chilo secondo il rimborso attuale, potrebbe garantire ben 150 reais la settimana.

Normalmente, strade e bagnasciuga sono percorsi da giovani e anziani a caccia di lattine vuote e cartoni da consegnare nei punti di raccolta privati che li hanno sempre pagati un tanto a peso. Nell'impossibilità di ottenere altri redditi, questa pratica era di utilità anche per la metropoli. Nessuno si scandalizza, la stratificazione dell'arrangiarsi si dipana in attività che, a seconda delle doti personali, fluttuano dall'illegale, passando per l'immorale, andando a braccetto con il disdicevole, fino ad insabbiarsi nell'assolutamente riprovevole. Ma durante i periodi di ferie, la concorrenza dei raccattalatta è tale che in spiaggia, seduti sulla sdraio ad ammirare le carni spalmate di protettore solare, capita di sentirsi chiedere se la birra o la coca che stiamo bevendo è già finita.

Vedremo ora se il nuovo progetto Light Ricicla avvicinerà le abitudini del popolo carioca a quelle delle più avanzate cittadine del primeiro mundo.

Rapidi e furbi. E adesso anche più fortunati di noi?

 

Consegna di materiali riciclabili.  -   Sopra: Raccolta di lattine vuote nella spiaggia di Copacabana.

 

 

  12  agosto 20111

 

 

 

aggiornamenti su : Consigli  di Viaggio...

 


 

 

 

 

 

 

 

 

ReD AlerRt

I racconti di barkus da leggere con le cinture allacciate

 

 

 

 

sesso a  Rio

 

°°°o0§0o°°°

 

SE VUOI SCRIVERCI, O RICEVERE  LE NEWS-LETTERS

NELLA TUA E-MAIL, RICHIEDILO ALL'INDIRIZZO :

max.bonaventura@gmail.com

 

 
 

d e l    12    agosto   2 0 1 1

 

 

 

 

            Brasile   .    Salute   .   Nordeste    .    Rio Flamengo   .    Blog   .   Commenti sul Brasile   .   Ciaobrasile   .  Chi siamo   .     Domaine do Tamarindo   .    Foto     .       Max Bonaventura