Mappa del sito      .        Blog       .       Brasile        .      Vagabondaggio        .        Foto        .       Viaggi        .        Procedere a scatti         .       Libri        .        Contatti   

 

 

HOME

 

 

maPpa del sIto

vita in brasile

 

 

 

 

 

 

 

 

a

 

a P1220348 rio 9 f c.jpg (552229 byte)

carnaval - rio mar 2011

 

Favela 392 ssa r c.jpg (198548 byte)

Engomadeira - bahia mag 2011

 

and 477 ssa 13.jpg (47444 byte)

lagoa exo - bahia feb 2011

te

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

F

 

 

 

p  r  o  c  e   d  e  r   e       a       s  c  a  t  t  i

                                        i m m a g i n i    c o n    i n t o r n o    u n a    s t o r i a 

 

 

M o s t r a r l a   d a   p i c c o l a

 

     Le bimbe imparano nel ballo di strada, come una volta le vedevi giocare a casetta con le bambole. In gruppetti di amiche, all'ombra dei negozi chiusi, vivono il mondo che risplende nel video del bar all’altro lato, che suggerisce i movimenti più espliciti.  Si insegnano l'un l'altra mentre per gioco un bambino di sette anni mima un coito. E' il lato oscuro del ballo visto alle feste, ragazze sculettanti che adorano i cantanti giovani senza camicia che le provocano sessualmente dal palco. Un movimento di calore impossibile da arginare. A sedici anni sono le reginette delle feste.

 

 

Lasciamole essere civettuole, che la mamma ne è orgogliosa. Poi, magari, farà loro un bel regalo per i sedici anni: una bella operazione chirurgica dal chirurgo estetico del quartiere, per mettere sù un bel petto da 500 ml e correre a mostrarsi alla festa funky di paese...

 

 

 


 

Due anziani si affrontano con rabbia per il diritto di giocare al tavolo da biliardo.  L'alternativa è rarefatta, l'orizzonte delimitato dalla miseria del quartiere, dalla resistenza del portafogli. Volano parole, offese, minacce, poi bottiglie. Al bar, la polizia interviene per dirimere la zuffa ormai approdata ai colpi di stecca. L'ex dipendente delle poste si spertica nel tentativo di voltare la ragione a proprio lato, per nulla ritardato dal difetto di balbuzie. L'altro, magro e senza denti,si arrocca in una postura seria con la sua camicetta tipo lacoste a righe.

Gomma gusto Global Connection Rio: succhiamo qualcosa di simile nel resto del mondo? Fuori dai confini delle proprie abitudini ogni sapore ammicca, la più banale novità è un lampo a ciel sereno. Adesso capisco perché quando vado a comperare il latte, nel mio quartiere, mi ci vogliono almeno tre ore prima di tornare a casa.

 

 

Rio, 27 giu 2011

 


 

 

 

 

 

 

 

 

ReD AlerRt

I racconti di barkus da leggere con le cinture allacciate

 

 

 

 

 

°°°o0§0o°°°

 

            Brasile   .    Salute   .   Nordeste    .    Rio Flamengo   .    Blog   .   Commenti sul Brasile   .   Ciaobrasile   .  Chi siamo   .     Domaine do Tamarindo   .    Foto     .       Max Bonaventura