Mappa del sito      .        Blog       .       Brasile        .      Vagabondaggio        .        Foto        .       Viaggi        .        Procedere a scatti         .       Libri        .        Contatti   

 

 

HOME

 

 

 

 

 

Fabio campeao mundial.jpg (34295 byte)

campioni - PdF giu 2011

 

 

Piedi 130 cut.jpg (82712 byte)

passo single - mar 011

 

 

Tokai 3.jpg (98546 byte)

tokai lunch -  bahia feb 2011

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

HOME

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

F

 

 

 

p  r  o  c  e   d  e  r   e       a       s  c  a  t  t  i

                                        i m m a g i n i    c o n    i n t o r n o    u n a    s t o r i a  

 

 

V o l o   f a m i l i a r e

ovvero l'anima sui saltelli di un merlo

 

 

L’ombra o l’anima di mio padre mi veniva condotta sui saltelli di un merlo. Quando lo vedo mi immagino il suo interesse per i merli, ma cerco inutilmente di ricordare un momento dell’infanzia in cui siamo stati insieme. Non siamo mai andati a pesca ad esempio, ci andavo con mio fratello e mi annoiavo. Mio padre aveva una specie di timidezza per le cose serie, come per le cose naturali. Si gettava a capofitto nell'enfasi, cercando inutilmente di coprire qualche mancanza; con lui sono andato solo a correre ai go-kart con un collega di lavoro.

Passare il tempo e fare amicizia nel tempo della dissipazione umana, un percorso a zig-zag nella civiltà onnivora.

Sono seduto al chiosco di Jesolo e il caldo bruciante del sole mi porta il ricordo di un sogno lungo decine di anni, il pomeriggio così tranquillo, sulla spiaggia dove i giovani corpi vanno e vengono, offrono agli sguardi i propri muscoli lavorati in palestra, afferrando le speranze sottratte al buio domani, con i cuori colmi di attesa per la nuova stagione. Ora il sole è su di me, e la brezza non porta solo il profumo del mare, ma di tutti i corpi che ho perduto.

 

Sospinta dal caldo arriva la storia di un proprietario di chiosco scimunito dalla morosa brasiliana. Vedi come si crea il Pil brasiliano? mi dico, Esportando materia prima, petrolio, soia, legno, corpi...

 

max  - 2 giugno 2011

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

ReD AlerRt

I racconti di barkus da leggere con le cinture allacciate

 

 

 

 

sesso a  Rio

 

°°°o0§0o°°°

 

SE VUOI SCRIVERCI, O RICEVERE  LE NEWS-LETTERS

NELLA TUA E-MAIL, RICHIEDILO ALL'INDIRIZZO :

max.bonaventura@gmail.com

 

 
 

d e l    2    g i u g n o   2 0 1 1

 

 

 

tavolo soffocato

rondine

scoasse tropicali

tassa cadute

zen del cesso

l'unico palcoscenico

nuove droghe

a suon di raffiche

mostrarla da piccola

buddhismo dubbio

fiera del ladro

furto del futuro

volo familiare

pistola nella cinta 

scacco al re nero

protezione forzata

 

maPpa del sIto

 

Blog Braz 11

 

 

vita in brasile

 

viaggiare sicuri

 

 

 

vagabondaggio

 

archivio 2010

 

Suggerimenti

 

travel tips

 

foto viaggi

 

libri

 

elenco

 

storie di favela

 

sesso e salute

 

footage

 

Foto Brasile

 

Rescue Amizade

 

 

Blog Braz 10

 

Blog Braz 09

 

Blog Braz 08

 

Blog Braz 07

 

Blog Braz 06

 

 

 

 

 

viaggiare  sicuri

 

t e o r i e

 

Rio de Janeiro

 Nordeste

Salvador

 

Suggerimenti

 

 

 

La guerra  di Rio...

 

 

 

sesso a  Rio

 

 

 

 

Qi quotidianoitalia

 

    

 

 

 

            Brasile   .    Salute   .   Nordeste    .    Rio Flamengo   .    Blog   .   Commenti sul Brasile   .   Ciaobrasile   .  Chi siamo   .     Domaine do Tamarindo   .    Foto     .       Max Bonaventura