Mappa del sito   .  Blog   .   Brasile   .   Vagabondaggio   .   Foto  .  Viaggi   .   Procedere a scatti   .  Libri   .  Contatti   

 

 

 

    f r a    r i i ,   c a l l i    e    c a m p i e l l i

 

 

 

 

 

Visitare Venezia senza spendere troppo  

 

 

  

visita Venezia

visita Londra

visita Rio de Janeiro

visita Marrakeck

visita il mondo

 

VENEZIA low cost …

aggiornato a settembre 2019

 

Il primo segreto per visitare la città senza spendere un euro è... camminare!

Nonostante Venezia sia una città di canali, i sestieri sono ben collegati da un gran numero di ponti, e il centro ha un estensione in lunghezza di pochi km. Per ottimizzare gli spostamenti è bene dotarsi di una buona mappa e pianificare i percorsi.

App: Esistono numerose applicazioni per Android e iPhone che consentono di seguire passo-passo i monumenti e i musei più interessanti della città.

Oppure è utile stampare le mappe gratuite in pdf di Sognandovenezia. Per scaricare le mappe e i percorsi, vai su Itinerari di Venezia.

 

MUSEI

I musei gratuiti di Venezia sono il Museo di Storia Naturale situato nel Fontego dei Turchi, il Museo Diocesano di Arte Sacra dell'ex convento di S.Apollonia, vicino a Torcello, la Pinacoteca Manfrediana, in Fondamenta della Dogana alla Salute, aperta però solo su richiesta ed il Museo della Musica in Campo San Maurizio.

Per i curiosi e gli appassionati una chicca è il museo con gli strumenti di Antonio Vivaldi in Calle della Pietà. Volendo spendere qualche euro, i musei più economici sono quello della Casa di Goldoni (biglietto intero 5,0€), il museo della Comunità Ebraica (intero 8€), il museo Archeologico di Torcello (intero 8€) ed il museo Storico Navale (intero 10,0, solo residenti 1,55€). Se invece abbiamo fame di cultura e vogliamo dedicarci a tempo pieno ai musei, può convenire il museum pass cumulativo, che con 32,40€ ci fa accedere (una sola volta) a tutti i principali musei di Venezia (verificare che le nostre mete siano in lista).

QUALE BIGLIETTO?

Per una permanenza breve (2-7 giorni) a Venezia può rivelarsi conveniente l'acquisto di tessere o biglietti cumulativi, soprattutto se useremo il vaporetto per visitare le isole dei dintorni. La Rolling Venice Card, per i giovani fino a 29 anni d’età, consente al costo di 6€ di ottenere sconti sui trasporti in vaporetto, riduzioni sul Museum Pass e sui prezzi di numerosi musei, convenzioni con ristoranti, alberghi e negozi. Acquistata la card possiamo comprare il biglietto giovani (valido 72 ore) per spostarci su tutte le linee urbane via terra o laguna, al costo di 22€ invece di 40.

Qui i ticket online

Qui mappe e informazioni aggiornate

info Boats - Vaporetti = https://chebateo.it/#/app/home

 

I residenti dell'area metropolitana hanno invece la possibilità di farsi la Carta Venezia, che consente sconti su vaporetti in laguna e autobus di terraferma.

 

VEDERE

 

Venezia si può vedere anche dall'alto.

Il Campanile di San Marco ha una vista migliore della città, ma salire è costoso e di solito la fila d'attesa è lunga.

In alternativa, l'ingresso al nuovo Fondaco dei Tedeschi è gratuito offre numerose boutique di lusso all'interno, e un terrazzo in cima da cui vedere la città e il Canal Grande in prossimità del Ponte di Rialto. (per maggior sicurezza, l'accesso al terrazzo va prenotato online - QUI )

Nell'intricato labirinto di calli e canali tra il Ponte di Rialto e quello dell’Accademia si cela la più famosa scala a chiocciola di Venezia: la Scala del Bovolo di Palazzo Contarini, un gioiello architettonico che riassume in sé l’essenza dello stile rinascimentale, gotico e bizantino; la visita della torre e del museo costa 7 euro e va prenotata nell'apposito sito - QUI. Nella scalata alla torre si possono apprezzare numerosi viste dei tetti di Venezia.

 

MANGIARE CON POCHI EURO

Attenzione alle “trappole per turisti”, è consigliabile evitare ristoranti che si affacciano a punti troppo turistici. Anche i ristoranti con menù fisso devono essere confrontati con attenzione, per non incorrere in costi aggiuntivi, tipo "caffè", o "dolci" o "servizio" imposto. E' utile anche cercare le piccole trattorie con i prezzi ben esposti. Ricca di buoni ed accessibili ristoranti, ad esempio, è la zona del Ghetto.

Economici e di ottima qualità sono i tipici bar veneziani tradizionali detti BACARI, che offrono cicchetti e ombre di vino. Per scoprire i migliori bacari di Venezia, cliccare qui.

 

Ristoranti a buon prezzo:

http://thetravelization.com/ristoranti-economici-a-venezia-dove-mangiare-bene-spendendo-poco/

 

L'ALLOGGIO

Per risparmiare sull'alloggio, spesso molto caro al centro di Venezia, possiamo scegliere un b&b o un hotel a Murano o Mestre o Mogliano, dove i prezzi sono spesso più accessibili, o anche nelle più lontane Jesolo e Caorle, ben collegate però via vaporetto. Un'alternativa conveniente è anche il Lido di Venezia, dal quale si raggiunge Piazza San Marco in circa 10 minuti.

E LA GONDOLA?

Se non vogliamo spendere cifre esorbitanti stiamo attenti ad evitare alcune attrazioni “a portata di turista”. Su tutte il giro in gondola, che ci costerebbe attorno agli 80€. I romantici, tuttavia, possono concedersi una veloce esperienza in gondola pagando circa 1 o 2€ per “fare traghetto”, cioè attraversare da una riva all'altra il Canal Grande in certi punti, un servizio che solitamente solamente gli abitanti locali conoscono .

1 - San Marcuola

2 - Santa Sofia (il mio preferito, collega alla Loggia del Mercato del Pesce)

3 - Riva del Vin/Riva del Carbon

4 - San Tomà

5 - San Samuele

6 - Santa Maria del Giglio (solo il mattino)

7 - Punta della dogana (solo il mattino)

courtesy Blu Oscar

 

 

 

Venezia Low Cost

Itinerari a Venezia

Map

Altro su Venezia:    http://bluoscar.blogspot.it/   -   http://www.sognandovenezia.com/

HOME

 

Venezia Low Cost

Itinerari a Venezia

Map

Le tradizionali taverne veneziane

Solo una visione veneziana

Venezia nascosta

Migliori ristoranti veneziani

 

Treviso - 10 cose da vedere

Treviso - map

 

Visitare Rio

Come si vive a Salvador

Come si vive a Natal

Cascate Yguaçù e Paraguay

Venezuela: Arma e mire presidenziali

Aruba. Tra mafie e militari

 Asia, avventure in Vietnam e Hong Kong

Londra 30 anni dopo

Elenco di viaggi

i Sapori del Marocco

Visitare Marrakech

la Valle della Draa

le Cascate di Ourika

Avventure in Marocco

Viaggiare è indispensabile per un giovane

il Tempo verticale

Note dagli archivi fb

 Le newsletters dal 2000

 

Un Pub in Terraferma