Mappa del sito   .  Blog   .   Brasile   .   Vagabondaggio   .   Foto  .  Viaggi   .   Procedere a scatti   .  Libri   .  Contatti   

 

 

 

    f r a    r i i ,   c a l l i    e    c a m p i e l l i

 

 

 

 

 

Visitare Venezia senza spendere troppo  

 

 

  

visita Venezia

visita Londra

visita Rio de Janeiro

visita Marrakeck

visita il mondo

 

VENEZIA low cost …

Il primo segreto per visitare la città senza spendere un euro è... camminare!

Ebbene si, nonostante Venezia sia una città di canali, i sestieri sono ben collegati da un gran numero di ponti, e il centro ha un estensione in lunghezza di pochi km. Per ottimizzare i nostri spostamenti cerchiamo sempre di dotarci di una buona mappa e pianifichiamo i nostri percorsi..a meno che non ci si voglia perdere per scelta! Piuttosto che acquistare una cartina,

App: Esistono numerose applicazioni per Android e iPhone che consentono di seguire passo-passo i monumenti e i musei più interessanti della città.

Oppure è utile stampare le mappe gratuite in pdf di Sognandovenezia.

I musei gratuiti di Venezia sono il Museo di Storia Naturale situato nel Fontego dei Turchi, il Museo Diocesano di Arte Sacra dell'ex convento di S.Apollonia, vicino a Torcello, la Pinacoteca Manfrediana, in Fondamenta della Dogana alla Salute, aperta però solo su richiesta ed il Museo della Musica in Campo San Maurizio.

Per i curiosi e gli appassionati una chicca è il muso con gli strumenti di Antonio Vivaldi in Calle della Pietà. Volendo spendere qualche euro, i musei più economici sono quello della Casa di Goldoni (biglietto intero 2,50€), il museo della Comunità Ebraica (intero 3€), il museo di Torcello (intero 2€) ed il museo Storico Navale (intero 1,55€). Se invece abbiamo fame di cultura e vogliamo dedicarci a tempo pieno ai musei, può convenire il museum pass cumulativo, che con 18€ ci fa accedere (una sola volta) a tutti i principali musei di Venezia (verificare che le nostre mete siano in lista).

QUALE BIGLIETTO?

Per una permanenza breve (2-7 giorni) a Venezia può rivelarsi conveniente l'acquisto di tessere o biglietti cumulativi, soprattutto se useremo il vaporetto per visitare le isole dei dintorni. La Rolling Venice Card, per i giovani fino a 29 anni d’età, consente al costo di 4€ di ottenere sconti sui trasporti in vaporetto, riduzioni sul Museum Pass e sui prezzi di numerosi musei, convenzioni con ristoranti, alberghi e negozi. Acquistata la card possiamo comprare il biglietto giovani (valido 72 ore) per spostarci su tutte le linee urbane via terra o laguna, al costo di 18€ invece di 33.

I residenti dell'area metropolitana hanno invece la possibilità di farsi la Carta Venezia, che consente sconti su vaporetti in laguna e autobus di terraferma.

MANGIARE CON POCHI EURO

Uno dei rischi principali per il turista sprovveduto a Venezia è cadere in una “trappola per turisti”, incappando in trattorie e ristoranti dal pessimo rapporto qualità-prezzo. Meglio evitare i ristoranti con menù fisso e cercare le piccole trattorie con i prezzi ben esposti. Ricca di buoni ed accessibili ristoranti, ad esempio, è la zona del ghetto. Per scoprire i migliori bacari di Venezia, cliccare qui.

L'ALLOGGIO

Per risparmiare sull'alloggio, spesso molto caro al centro di Venezia, possiamo scegliere un b&b o un hotel a Murano o Mestre, dove i prezzi sono spesso più accessibili, o anche nelle più lontane Jesolo e Caorle, ben collegate però via vaporetto. Un'alternativa conveniente è anche il Lido di Venezia, dal quale si raggiunge Piazza San Marco in circa 10 minuti.

E LA GONDOLA?

Se non vogliamo spendere cifre esorbitanti stiamo attenti ad evitare alcune attrazioni “a portata di turista”. Su tutte il giro in gondola, che ci costerebbe attorno agli 80€. I romantici, tuttavia, possono concedersi una veloce esperienza in gondola pagando circa 1 o 2€ per “fare traghetto”, cioè attraversare da una riva all'altra il Canal Grande in certi punti, un servizio che solitamente solamente gli abitanti locali conoscono .

1 - San Marcuola

2 - Santa Sofia

3 - Riva del Vin/Riva del Carbon

4 - San Tomà

5 - San Samuele

6 - Santa Maria del Giglio (solo il mattino)

7 - Punta della dogana (solo il mattino)

courtesy Blu Oscar

 

HOME

 

 

Venezia Low Cost

Le tradizionali taverne veneziane

Solo una visione veneziana

Venezia nascosta

Migliori ristoranti veneziani

Visitare Rio

Come si vive a Salvador

Come si vive a Natal

Cascate Yguaçù e Paraguay

Venezuela: Arma e mire presidenziali

Aruba. Tra mafie e militari

 Asia, avventure in Vietnam e Hong Kong

Londra 30 anni dopo

Elenco di viaggi

i Sapori del Marocco

Visitare Marrakech

la Valle della Draa

le Cascate di Ourika

Avventure in Marocco

Viaggiare è indispensabile per un giovane

il Tempo verticale

Note dagli archivi fb

 Le newsletters dal 2000

 

Ottimi siti su Venezia:    http://bluoscar.blogspot.it/   -   http://www.sognandovenezia.com/