Brasile     .      Salute     .     Nordeste      .      Rio      .      Blog     .     Commenti sul Brasile     .     Ciaobrasile     .    Chi siamo     .       Foto     .     Mappa del sito

 

 

HOME

 

 

 

Rio de Janeiro

 Nordeste

Salvador

visti

 

Suggerimenti

Salute

Sesso e salute

Foto Brasile

 

 

footage

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La guerra  di Rio...

 

 

 

 

Per chi ama il Brasile a tinte forti, fuori dai luoghi comuni turistici

Leggi la recensione cliccando sull'immagine

                              

raccolta di storie

qui la descrizione

 

 

 Vivere il Brazil

   Attenzione alle priorità altrui

 

La percezione del valore della vita dipende dai crimini, ma anche dai costumi sessuali.

Il fascino di una meta appena scoperta fa scivolare in secondo piano quella postura accorta e critica che deve invece essere imprescindibile nel viaggiatore, soprattutto se egli si appresta a passare molto tempo in una destinazione lontana dal proprio paese di origine.

Ogni volta che si cambia stato o continente occorre cambiare il proprio chip comportamentale, dismettendo le abitudini antiche e facendo attenzioni alle priorità del nuovo posto che ci ospita, cercando il più possibile di "accordarsi" alle disposizioni locali, anche se non si deve mai abbandonare se stessi e la propria identità.  La cosa più difficile è infatti crearsi un nuovo contesto di riferimento, visto che non tutti sono come ci aspettiamo che siano.

In Brasile la vita vale poco, lo si scopre quando a fronte di un'alluvione che uccide 800 persone e ne fa sparire altre 500, ottiene dai media internazionali meno copertura delle vittime dell'Australia, che sono state 31. E' successo nel febbraio 2010.

La medesima considerazione può essere fatta anche per la mancanza di responsabilità paternale. Si procrea per passatempo, senza impegno e con grande leggerezza. Una tale disponibilità piace ovviamente anche ai turisti, ma non solo, dato che la maggior parte dei motel "a ore" sorge in località sconosciute agli stranieri. L'abitudine sessuale è assi liberale, spesso promiscua e priva di sensi di colpa. Ne consegue che la natalità è alta; nei sobborghi e nelle aree rurali è facile vedere ragazze di 12 anni col pancione. Quindi non è solo la polizia con gli attacchi ad alzo zero, le pallottole vaganti o le lotte dei trafficanti ad alimentare la percezione del poco valore dato alla vita.

Tutta questa abitudine storica a far solo ciò che piace, fa sì che la percezione delle responsabilità in Brasile sia generalmente inferiore a quella del primeiro mundo.

Quindi tutti a ballare e a divertirsi, senza preoccuparsi del domani, che è poi la grande cosa positiva che colpisce noi turisti...

                       

Max.febbraio 2007

 

cosa mi piace del Brasile

 

Torna alla pagina di Vita in Brasile

Viaggiare è un atto di ribellione. Chi cerca vite diverse da quelle in cui vive dimostra un rifiuto per la realtà così com'è, nella sua fissità di regole e abitudini, e va alla ricerca di una fabbrica di desideri e sostituti.

 

Segui la via breve: spunti e paradossi

Suggerimenti

°°°o0§0o°°°

 

graditi commenti e quesiti a:  max.bonaventura@gmail.com

 

 

 

 

Osservando